Orto di Novembre 2017,frutta e verdura di stagione.

Il mese novembre 2017 inizia in luna crescente, che diventa   luna piena sabato 4. Dal 5 al 17 si possono seminare tutte le verdure che preferiscono la luna calante. Dopo la LUNA NUOVA di sabato 18 inizia il nuovo periodo crescente, che termina con la luna piena del 3 dicembre.

Nel mese di novembre è possibile dedicarsi in particolare alla semina degli ortaggi che potranno essere raccolti con l’arrivo della primavera, come il pisello primaverile. Ceci, fave e lenticchie potranno essere raccolti da maggio a luglio.

E’ possibile effettuare le proprie semine in piena terra, in semenzaio o in serra a seconda del clima che caratterizza la zona in cui il proprio orto è posizionato. La semina diretta in piena terra è consigliata per le regioni dal clima più mite, si può altrimenti ricorrere alla semina in semenzaio o in una serra casalinga.

Il raccolto del mese di novembre ci potrà ancora offrire diversi ortaggi come cipolle, patate, carciofi, cavoli, spinaci, rucola, lattuga e lattughino da taglio. Tra le erbe aromatiche è possibile al bisogno effettuare la raccolta di rosmarino, prezzemolo, menta e salvia. E’ inoltre possibile raccogliere cavoli e carciofi, rape, cicoria, barbabietole, radicchio travisano e cavoletti di Bruxelles.

Chi ha un orto sul balcone, se ne avrà effettuato la semina nei mesi precedenti, potrà avere l’occasione di raccogliere, ad esempio, prezzemolo, rucola, rosmarino, salvia e lattughino da taglio. Potrà poi nuovamente procedere alla semina sia della rucola comune o selvatica che del lattughino, oltre che di carote, cime di rapa, fave, ravanelli, piselli e spinaci.

Frutta e Verdura di stagione:

Se non abbiamo la fortuna di avere un orto, seguiamo nell’acquisto la stagionalità dei prodotti in modi di  garantirci, oltre alla sicurezza e alla genuità, anche un notevole risparmio.

Verdura:

Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate, Patate, Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci, Zucche.

Frutta:

Arance, Castagne, Clementine, Kaki, Kiwi, Limoni, Mandarini, Mele, Melograno,  Noci, Pere, Pompelmi, Uva

I lavori nell’orto secondo il calendario lunare

Luna crescente: con la luna crescente la tradizione popolare consiglia di seminare i ravanelli, preferibilmente in semenzaio o in serra, a meno che non ci si trovi in una zona dal clima molto mite. Bisogna attendere la luna crescente per la semina dei cereali, la raccolta delle erbe officinali, delle castagne, dei kiwi, delle olive e delle mele cotogne.

La luna Calante o luna Vecchia buona per seminare è dal 5 al 18 novembre.

Luna calante: si può approfittare della fase di luna calante per seminare preferibilmente in semenzaio o in un luogo protetto, come una piccola serra: lattuga, lattughino da taglio, radicchio, rucola e spinaci. Con la luna calante si possono trapiantare all’aperto aglio e cipolle e, solo se il clima è mite, fave, finocchi, porri, carciofi, cavoli e cavolfiori.

Consigliamo:

Il Calendario delle Semine 2018: riporta i giorni migliori per la semina, il trapianto,  la lavorazione e la raccolta.

Fare la spesa di frutta e verdura di stagione 

Utile e grazioso come sempre il Lunario del Calendario dell’Orto:

 

 

 

 

Posted in orto, Territorio and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento