Le erbe spontanee del Mulino Sisto V

Facile escursione nella campagna della Valle dell’Aso, costeggiando i frutteti tipici di questa valle con i primi colori autunnali. Ammireremo il paesaggio agreste circondato da dolci colline fino a giungere alle sponde del fiume Aso.

Lungo il percorso e dietro al Mulino di Sisto V impareremo a riconoscere le erbe spontanee locali commestibili grazie alla collaborazione con Marisa, guida naturalistica.
Chi desidera, può fare una visita guidata gratuita al Mulino di Sisto V (ingresso con Green pass).

Iniziamo in questo luogo ricco di storia, frutteti, mulini, aziende agricole, la collaborazione con Girovagando in armonia.

Diamo un volto ed una voce a chi abita queste zone e svolge un’attività diretta a riconoscere, proteggere e conservare un bene del nostro patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico.

DETTAGLI ESCURSIONE
Difficoltà: Turistica
Lunghezza: 4 km
Pianeggiante
Durata: 1 ora (soste escluse)
Percorso andata/ritorno

EQUIPAGGIAMENTO:
scarpe da trekking, pantaloni lunghi, cappello, acqua, uno snack, scarpe di ricambio per chi vuole visitare il Mulino di Sisto V.Eventuale annullamento dell’escursione
Qualora si presentassero condizioni atmosferiche o di sicurezza sfavorevoli, la guida ha la facoltà di modificare, rinviare od annullare l’escursione in qualsiasi momento, anche il giorno stesso, previa comunicazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
€10 adulti, comprendente guida ambientale escursionistica iscritta all’AIGAE ed assicurazione RCT
gratuito per i minorenni.

RITROVO
Ore 15:00 in C.da Maglio – Montalto delle Marche (AP), davanti al Mulino di Sisto V.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

(non è sufficiente il “parteciperò” su Facebook), comunicando nominativo e numero partecipanti tramite telefonata, SMS o Whatsapp:
3201536098 – Alessandra (numero iscrizione AIGAE MR290) –
3315663599 – Marisa (numero iscrizione AIGAE MR232)

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI):
mascherine chirurgiche con marchio CE
gel disinfettante a norma CE non autoprodotto
sacchetto per lo smaltimento dei DPI usati.
La mascherina non va portata durante il cammino, ma tenuta sempre a portata di mano (tirata sotto il mento, in tasca) e deve essere indossata al momento di incrocio con altre persone non appartenenti al proprio gruppo.

Posted in Passeggiate e Visite Guidate, Territorio.

Lascia un commento