cascatella dell'Ometto

Alla scoperta della Cascatella dell’Ometto

Mappa non disponibile

Data/Ora
Date(s) - 02/05/2021
15:30 - 18:00

Categoria(ie)


Questa domenica vi porteremo a scoprire un tratto del torrente Lubrico, affluente del fiume Ete, che attraversa il territorio dell’ameno borgo di Monteleone di Fermo. Un paesaggio rurale articolato da strade asfaltate e brecciate, di morbide colline, boschetti e vecchi casolari. Il percorso, per buona parte lungo sentieri non tracciati, ci condurrà lungo fossi inesplorati, fino alla piccola cascata dell’Ometto, così chiamata dalla gente del posto. Un angolo di rigogliosa vegetazione e acqua, a due passi dal paese, dove il canto degli uccelli e il tramestio dell’acqua nel fossato, rendono piacevole attraversare qualche tratto fangoso. La campagna in questo periodo garantisce una spettacolare ricchezza di biodiversità, i manti erbosi ricchi di piante spontanee belle da vedere, come le orchidee che colorano i numerosi uliveti sparsi per le colline. La primavera ci regala anche molte erbe buone da mangiare, come la cicoria, la piantaggine, la silene, gli asparagi e molte altre, che possiamo incontrare ed imparare a riconoscere.
La zona boschiva e il rivolo che attraverseremo ci faranno scoprire un habitat popolato da diversi animali, come testimoniano le tracce, nascoste dalla vegetazione tipica delle zone umide.
A fine giro, chi vuole, può visitare la  graziosa Chiesa rurale del Crocefisso o della Madonna della Misericordia, costruita nel 1526, ha parti romaniche e custodisce al suo interno la più interessante opera di Orfeo Presutti, del 1548, un affresco raffigurante il “Giudizio Universale”. Non possiamo perderci la vista del tramonto dalla magnifica terrazza di Monte Leone che si affaccia sui Sibillini, abbracciandoli in un quadro unico e intimo, potendo scegliere di fermarci per un aperitivo in uno dei deliziosi locali del paesino.  

DATI PERCORSO:

– Itinerario:  ad anello

– Lunghezza: 4 km circa

-Tempo di percorrenza (soste comprese): 2.30 ore

-Dislivello: 170 m

-Difficoltà: Turistica

-Adatta ai bambini dai 6 anni in su, con predisposizione alla camminata, accompagnati da un genitore.

LUOGO E ORARIO DI RITROVO:

Ore 15: 30 https://maps.app.goo.gl/oLWaWuL3XxP9HmLP7

Fine escursione: ore 18.00 circa

QUOTA ISCRIZIONE:
Prezzo: 15,00 euro gli adulti, 10 euro i minori di 14 anni.

La quota comprende: la guida escursionistica AIGAE abilitata e l’assicurazione RCT.

Iscrizione OBBLIGATORIA tramite telefonata, messaggio o mail entro il giorno prima, ore 18:00.

ISCRIZIONE E CONTATTI:
Marisa, (guida naturalistica associata AIGAE codice MR232): 3315663599

Emy, (guida naturalistica associata AIGAE codice MR258) : 3386020502

Endrio, logistica : 338 9760328

info@marcheplace.it

IMPORTANTE:

In base alle indicazioni ricevute dalla “Commissione Tecnico-Scientifica e Formazione Aigae” e relativo Ufficio Legale ogni partecipante dovrà portare con sé al ritrovo dell’escursione la stampa del modulo firmato.

Ti invito a stampare, compilare e firmare il modulo di iscrizione che puoi scaricare qui:

modulo_autocertif_partecipanti_covid_CTF Download

Eventuale annullamento escursione:
Le guide si riservano la possibilità di annullare l’evento, comunicandolo via mail o sms il giorno prima la data dell’evento nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di prenotazioni.
Qualora le condizioni atmosferiche non consentiranno un regolare svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere modificata od annullata il giorno stesso dell’evento.

L’iniziativa sarà annullata in caso di pioggia.

Nota COVID-19:

– Durante l’escursione dovremo mantenere il distanziamento interpersonale di 2 metri e le mascherine pronte all’uso (non indossate durante la progressione ma solamente durante le soste ed in luoghi chiusi che non permettono la distanza di 2 m).

– Lavarsi le mani col gel igienizzante a base alcolica dopo aver toccato oggetti estranei.

– È vietato condividere cibi e bevande

– Nel rispetto delle misure di contenimento del contagio, se si accusano sintomi simil-influenzali (dolori diffusi, febbre, raffreddore, tosse), se si è entrati in contatto con persone affette da Covid-19 nelle ultime 2 settimane o se si è sottoposti alla misura della quarantena, non si potrà partecipare all’escursione.

– In caso di mancanza dei dispositivi di protezione interpersonale non si potrà partecipare all’escursione.

– Non è possibile fare il car-sharing se non per brevi tratti, pertanto il punto di ritrovo è direttamente sul luogo dell’escursione.

Alcune di queste note non valgono per i congiunti.

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Posted in escursioni, escursioni, natura.

Lascia un commento