Misurare i contaminanti nel nostro corpo: LIFE-PERSUADED

Che cosa sono gli ftalati?

Gli ftalati sono un gruppo di sostanze chimiche che vengono utilizzate nella produzione di materie plastiche come plastificanti. Gli ftalati vengono aggiunti alla plastica per farla durare più a lungo e per renderla più flessibile. Ma anche molti altri prodotti con cui siamo a contatto ogni giorno possono contenere gli ftalati tra cui prodotti per la cura personale, dispositivi medici e pavimenti in vinile.

Ogni giorno siamo potenzialmente esposti agli ftalati, utilizzando prodotti che contengono queste sostanze chimiche, li respiriamo e veniamo a contatto con gli ftalati. Le donne hanno più rischio di venire a contatto con gli ftalati, visto che si trovano in molti prodotti cosmetici come smalti, spray per capelli, shampoo, deodoranti e profumi. Anche alcuni presidi medici in PVC sono una fonte di ftalati.

In questo articolo vi presentiamo il  Progetto Europeo LIFE PERSUADED, Misurare i contaminanti nel nostro corpo.

Il progetto è coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e dal CNR di Pisa. Gli obiettivi dello studio sono: effettuare un monitoraggio dei livelli di inquinamento da ftalati e bisfenolo A nella popolazione pediatrica italiana, valutare la correlazione tra questi contaminanti ed alcune patologie endocrine (telarca prematuro, pubertà precoce, obesità idiopatica), valutare gli effetti di queste sostanze in uno studio su animali.

life_persuadedEu

LIFE – PERSUADED breve descrizione:

Ftalati e Bisfenolo A (BPA) sono composti diffusamente utilizzati come plasticizzanti, non persistenti nell’ambiente e rapidamente metabolizzati ma dichiaratamente interferenti endocrini (IE) ossia in grado di perturbare il funzionamento del sistema endocrino. La documentata esposizione come fattori che potenzialmente possono influire sulla salute umana rende il loro studio di importanza fondamentale. Infatti, in Italia circa il 10% dei bambini fra I 6-10 anni sono obesi mentre alterazioni del timing della pubertà sono registrati in 1/5000 bambini, con netta prevalenza nelle femmine. L’esposizione a IE durante l’infanzia e la pubertà merita speciale attenzione poiché queste rappresentano fasi cruciali e suscettibili dello sviluppo. Studi recenti hanno associato l’esposizione a 2-ethylhexyl-phthalate (DEHP) e a BPA allo sviluppo di patologie infantili multifattoriali endocrino-correlate quali la pubertà precoce e l’obesità; a loro volta, queste alterazioni nelle fasi dello sviluppo possono favorire l’insorgenza di patologie quali il diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari in età adulta. In assenza di dati nell’ambito nazionale sui livelli di DEHP e suoi metaboliti e BPA in bambini e adolescenti e sull’associazione diretta tra esposizione e patologie, il progetto europeo LIFE PERSUADED si pone i seguenti obiettivi riguardanti:

1. misurare i livelli interni dei metaboliti del DEHP e del BPA nei gruppi vulnerabili e suscettibili della popolazione, quali bambini e adolescenti e le loro madri, quali specifici indicatori di stile di vita e alimentazione;
2. valutare le differenze di esposizione tra aree urbane e rurali nel Nord, Centro e Sud d’Italia;
3. studiare la relazione tra livelli interni di DEHP e metaboliti e di BPA e telarca prematuro idiopatico, pubertà precoce centrale idiopatica e obesità infantile idiopatica;
4. integrare I livelli interni degli IE misurati con biomarcatori di effetto relative alle patologie come indici di potenziali effetti avversi;
5. valutare un chiaro rapporto causa-effetto dovuto all’esposizione a BPA e DEHP in condizioni sperimentali mediante l’utilizzo di un modello animale in fase juvenile (roditori) innovativo per lo studio delle patologie infantili;
6. migliorare la valutazione del rischio integrando dati umani e sperimentali e identificare misure per la riduzione dell’esposizione;
7. diffondere i risultati, I criteri e gli esiti del progetto ai principali stakeholders, compresi gli operatori del Servizio Sanitario Nazionale, la popolazione, i media, e le ONG.
8. collaborare attivamente con i partners di DEMOCOPHES per la comparazione dei risultati e l’ampliamento del database europeo sui livelli dei metaboliti del DEHP e del BPA nelle coppie madre-bambino.

AZIONI: approfondisci sul sito ufficiale LIFE-PERSUADED

Primo Workshop LIFE-PERSUADED – Roma, 17 dicembre p.v.

life_persuaded

Il workshop ha lo scopo di presentare l’attività del primo anno di progetto riguardanti gli strumenti di studio di cui si è dotato (es. questionario mirato ad esposizione a BPA e ftalati), i dati iniziali e le prime attività di networking, con particolare risalto alla ricaduta dei risultati d’interesse per gli stakeholders.

Il Workshop avrà luogo il 17 dicembre p.v. a Roma presso l’Istituto Superiore di Sanità.

http://www.iss.it/…/cont/PERSUADED_WS_programme_brochure.pdf

Destinatari e numero massimo partecipanti. Il workshop è indirizzato a pediatri, medici, biologi, stakeholders che sono coinvolti nel progetto LIFE PERSUADED e a tutti coloro le cui attività sono beneficiate dalla conoscenza di tali dati.

Destinatari e numero massimo partecipanti. Saranno ammessi un massimo di 80 partecipanti. La partecipazione al workshop è gratuita. Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico del partecipante.

Modalità di iscrizione. La partecipazione al workshop è gratuita. Per motivi organizzativi si chiede di inviare l’iscrizione entro il 1 dicembre 2015.
La domanda di iscrizione, scaricabile dal link:

http://www.iss.it/lifp/index.php?lang=1&id=244&tipo=27 (sezione eventi),

deve essere debitamente compilata in ogni sua parte, firmata e inviata per email all’indirizzo info.persuaded@iss.it.

Modalità per la selezione dei partecipanti I criteri di ammissione sono legati all’ordine di arrivo del massimo numero di capacità dell’aula assegnata ed al grado di pertinenza della attività svolta dal partecipante con i temi trattati.

INFO:

http://www.iss.it/lifp/

https://www.facebook.com/Life-Persuaded

Newsletter PERSUADED

La newsletter di PERSUADED ha lo scopo di informare in merito alle attività progettuali, ai progressi, agli eventi in corso e futuri. L’obiettivo principale della newsletter è quello di mantenere aggiornati i suoi lettori anche attraverso l’annuncio di notizie scientifiche , tematiche e pubblicazioni pertinenti.

Attraverso la newsletter il Consorzio si propone di creare una più ampia comunità di interesse quali associazioni di consumatori, pubblico e stampa, in modo da sensibilizzare l’opinione pubblica in merito al contesto in cui PERSUADED è stato concepito.

La newsletter ha cadenza bimestrale.

 

Lascia un commento