L’orto di Febbraio 2016

Nonostante il clima primaverile siamo a Febbraio! Secondo le previsioni dal 10 al 20 di febbraio (all’incirca) l’Italia sarà battuta da più perturbazioni, pronte ad intensificarsi durante l’ultima decade.I primi dieci giorni di febbraio saranno contraddistinti da una situazione di stallo, simile a quella presente fino al 31 gennaio. Dal giorno 10, però, una massa di aria fredda dovrebbe riportare i valori nella media stagionale e non sono da escludere nuove ondate di maltempo con neve e temperature in picchiata.

Il mese di febbraio 2016 inizia in luna calante che terminerà con la luna nuova di lunedì 8 febbraio. Da questa data in poi, quasi fino alla successiva luna piena (lunedì 22 febbraio)  si potranno effettuare le semine e i trapianti che vanno fatti in luna crescente. Dal 23 febbraio si torna in luna calante

Al riparo dei tunnel freddi,  si possono tentare le semine degli ortaggi più resistenti al freddo; mentre nelle zone a clima temperato è bene anticipare i tempi per ottenere un raccolto di primizie primaverili.

Fasi Lunari Febbraio 2016 

La Luna: La luna Calante o luna Vecchia buona per seminare è dal 1 all’ 8 e dal 22 febbraio al 9 marzo

Nell’orto – Semine in letti caldi o sotto vetro: Cavoli estivi, Meloni, Sedano, Angurie, Pomodori, Cetrioli, Zucchini, Basilico, Melanzane, Ravanelli, Peperoni. Semine in pienao terra: Cicorie, Biete, Rape, Spinaci, Barbabietole, Lattughe, Cipolle, Rucola, Carote, Ravanelli, Fave, Piselli. Piantagioni e trapianti: Bulbilli di cipolla, Aglio, Asparagi (zampe).

Si cominciano le prime semine, in luoghi riparati e bene esposti, oppure su letto caldo, di Lattughe, Ravanelli, Peperoni, Pomodori, Melanzane. Si prepara il letame per Patate, Pomodori, Zucchette, ecc.

Si trapiantano Lattughe, Cavoli e quanto è già pronto, senza lasciare mai invecchiare le piantine nel semenzaio.

Si potano le Viti, si piantano le Fragole e le sparagiaie.

Si toglie la rincalzatura al Carciofi, si sarchia e si iniziano le concimazioni a tutte le pianto legnose ed erbacee, grosse e piccole.

Se vi fosse ancora dei terreno da lavorare, si aspetti che la terra sia ben sgrondata dall’acqua delle pioggie; è da tener presento che le semine e piantagioni fatte in terra troppo bagnata, non hanno mai successo.

Si possono fare Innesti ad occhio a Peschi ed altro, mentre quelli a Marzo si faranno al momento dell’ingrossamento delle gemme.

Nel giardino

Semine in letti caldi o sotto vetro: Bocca di leone, Gaillardia, Colcus, Primula, Fior di vetro, Zinnia, Agerato, Verbena, Amaranto, Masebriantemo, Statice, Asparago, Dahlia, Garofano, Viola, Calendula, Cosmea, Nasturzio, Salvia, Celosia, Tagete, Clarkia, Digitale, Petunia, Kochia, Portulacca.

Semine in piena terra: Pisello odoroso, Iberis perenne, Speronella, Papavero, Fiordaliso.

Ricorda che: Per le verdure da taglio è consigliabile la semina in luna crescente (luna nuova) per il maggior sviluppo vegetativo della stesse, fatta eccezione delle leguminose (fagioli, cornetti, piselli) che possono essere seminate in entrambe le lune.

Le altre varietà vanno seminato in luna Calante (luna vecchia).

Ringraziamo http://www.orto.one per il calendario lunare.

Posted in orto, Territorio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.