giornata nazionale dell'albero

L’albero: la sua storia, la nostra storia

La Giornata Nazionale degli Alberi, riconosciuta dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 (norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani), rappresenta l’occasione privilegiata per porre l’attenzione sull’importanza degli alberi per la vita dell’uomo e per l’ambiente. Questa giornata è individuata nel 21 novembre di ogni anno e nasce con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo mondiale ed italiano. E’ un appuntamento dunque relativamente recente, ma che si rinnova e si carica di significati sempre diversi ad ogni edizione.

Ogni anno la Giornata è infatti intitolata a particolari temi di rilevante valore etico, culturale e sociale. Il tema scelto per quest’anno è: “L’albero: la sua storia, la nostra storia”.

Gli alberi rappresentano, infatti, da sempre un valore inestimabile per l’umanità, sono custodi della nostra memoria e fonte di risorse preziose. Sono elementi fondamentali dell’ecosistema e, in modo particolare nelle città, contribuiscono significativamente a contrastare l’inquinamento ambientale e a migliorare la qualità della nostra vita. Alcuni alberi sono stati testimoni di importanti avvenimenti storici, altri sono legati a leggende tramandate, altri ancora hanno “visto” cambiamenti importanti nel tempo e nel territorio circostante, sono il simbolo di un millenario rapporto fra l’uomo e la natura, fatto di rispetto e armonia.

Oggi, tra le varie iniziative, si terrà un seminario di valenza nazionale, presso la Società Geografica Italiana, incentrato sull’importanza degli alberi monumentali, perché di particolare interesse naturalistico, ambientale e storico culturale. Il nostro Paese ne è ricco, nelle possibili diverse declinazioni: prodigio della natura, di longevità maestosa, oppure pezzo della nostra storia. In tutti questi casi, gli alberi monumentali esprimono un potente fattore identitario.

L’auspicio di Greenews.info, in questa giornata, è che, pur non dimenticando l’importante valenza culturale di queste celebrazioni, si passi più velocemente dalla “rievocazione storica” ad un’azione concreta di tutela degli alberi e ci si confronti, a livello ministeriale e di amministrazioni locali, sugli strumenti e le buone pratiche da attuare quotidianamente in difesa del verde pubblico e privato. Parlarne è utile, ma agire lo è di più, in un momento in cui “non c’è più tempo per perdere tempo“.

Sono numerose le iniziative di educazione ambientale a livello locale con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie di 1° grado. 

Eventi nelle Marche Legambiente

21 Novembre, 2014

Civitanova Marche (MC)

Non poteva mancare il Circolo Legambiente “Sibilla Aleramo” di Civitanova Marche (MC), per la celebrazione della “Festa dell’Albero 2014”. Appuntamento il 21 Novembre, ore 10.30, presso il Lungomare sud Parco Naturino, dove gli alunni del Circolo Didattico “Ugo Bassi”, accompagnati dai volontari del Circolo, piantumeranno un intero bosco: infatti, saranno più di quaranta gli alberi che verranno piantumati, successivamente, abbracciati.

Jesi (AN)

Il 21 Novembre, il Circolo Legambiente di Jesi (AN), celebrerà la “Festa dell’Albero 2014”, coinvolgendo gli alunni di diverse scuole locali. L’iniziativa prevede l’appuntamento nei cortili scolastici, dalle ore 9.00, dove si procederà con la piantumazione di piante autoctone provenienti dall’Agronomo comunale, in seguito alla presentazione dei lavori a tema svolti dai ragazzi.

Fabriano (AN)

Il Circolo Legambiente “Valle dell’Acquarella”, con sede a Fabriano (AN), dà appuntamento al 21 Novembre, per la celebrazione della “Festa dell’Albero 2014”. Per l’occasione, avrà luogo una piccola ma intensa cerimonia, durante la quale, nel giardino della Scuola dell’Infanzia “Marfagliera”, verranno piantumate piante aromatiche nei vasi forniti dalla locale “Sezione Avis”, mentre piante ed alberi saranno messi a disposizione dal Circolo. Inoltre, è previsto un importante contributo del Dott. Alianello, da sempre sensibile alle problematiche delle scuole. Appuntamento a scuola, alle ore 11.00.

Pian del Bruscolo, Gradara, Babucce (PU)

In provincia di Pesaro e Urbino, la “Festa dell’Albero 2014” sarà celebrata in tre Comuni: a Pian del Bruscolo (ore 9.30), Gradara (ore 11.00) e a Babucce (ore 15.00). Per tutti e tre gli appuntamenti, sono previste diverse piantumazione nei cortili scolastici locali. Appuntamento al 21 Novembre.

Frontone (PU)

Il Comune di Frontone (PU) dà appuntamento al 21 Novembre, ore 12.00, ai “Giardini Chernobyl”, per l’abbraccio collettivo dell’albero simbolo dei giovani, il Pino.

Serra Sant’Abbondio (PU)

Appuntamento alle ore 12.00 del 21 Novembre, al Giardino Botanico di Fonte Avellana, dove risiede un albero secolare, il Tasso, noto per essere l’albero più longevo di tutte le Marche, il secondo in Italia, per la cerimonia della “Festa dell’Albero”. L’iniziativa prevede la presenza del Sindaco Ludovico Caverni, della giunta comunale e degli alunni della Scuola Primaria “Luigi Marra”, i quali leggeranno leggende e canti riguardanti il plurisecolare albero, e intoneranno la canzone di Gianni Rodari e Sergio Endrigo “Ci vuole un fiore”.

Tolentino (MC)

Appuntamento il 21 Novembre nel nuovo “Centro del Riuso”, in Contrada Rotondo, a Tolentino (MC), dove il Circolo Legambiente “Il Pettirosso”, in accordo e con il sostegno dell’assessore all’Ambiente e dell’Ufficio Ambiente del Comune di Tolentino,  con la presenza e l’aiuto dei ragazzi della classe 2^A della scuola Media dell’Istituto Comprensivo Don Bosco e i ragazzi della 1^D e 2^E dell’Istituto Comprensivo Lucatelli, ha organizzato la “Festa dell’Albero 2014”. La Manifestazione prevede la piantumazione di  3 Tigli, tre alberi di Giuda e due Melograni. Completeranno l’opera una siepe di Alloro e Piracanta e arbusti di Buddleja e Agnocasto. La giornata si concluderà con la visita, da parte degli alunni coinvolti, al nuovo “Centro del Riuso”, per meglio approfondire temi quali il riciclo, tutela ambientale e solidarietà sociale.

ANCONA

Scuola Primaria – Falconara, “Alighieri”; Istituto Comprensivo – Jesi Centro; Scuola Primaria – Ancona “Faiani”; Scuola Primaria – Jesi “Collodi”

ASCOLI PICENO

Scuola dell’Infanzia – Montegranaro Capoluogo

Scuola Primaria – Pedaso “Don Milani”

Scuola dell’Infanzia – Monteprandone

Scuola dell’Infanzia – Lapedona

Scuola Primaria – Lapedona

Scuola Primaria – Montappone

Scuola dell’Infanzia – Montegranaro

 

FERMO

Scuola dell’Infanzia – Porto Sant’Elpidio, “Sacra Famiglia”

 

Pesaro e Urbino (PU)

Scuola Primaria – Sant’Angelo in Lizzola, “L. Da Vinci”

Tolentino

Appuntamento il 21 Novembre, alle ore 10:00, nel nuovo “Centro del Riuso”, in Contrada Rotondo, a Tolentino (MC), dove il Circolo Legambiente “Il Pettirosso”, in accordo e con il sostegno dell’assessore all’Ambiente e dell’Ufficio Ambiente del Comune di Tolentino,  con la presenza e l’aiuto dei ragazzi della classe 2^A della scuola Media dell’Istituto Comprensivo Don Bosco e i ragazzi della 1^D e 2^E dell’Istituto Comprensivo Lucatelli, ha organizzato la “Festa dell’Albero 2014”. La Manifestazione prevede la piantumazione di  3 Tigli, tre alberi di Giuda e due Melograni. Completeranno l’opera una siepe di Alloro e Piracanta e arbusti di Buddleja e Agnocasto. La giornata si concluderà con la visita, da parte degli alunni coinvolti, al nuovo “Centro del Riuso”, per meglio approfondire temi quali il riciclo, tutela ambientale e solidarietà sociale.

Porto S.Elpidio

A Porto S.Elpidio ci sarà la piantumazione di alberi in un’area destinata all’iniziativa “un albero per ogni bambino nato”, appuntamento nel giardino di Piazza Garibaldi alle ore 10:00

Senigallia

Appuntamento al Parco della Cesanella Ore 10:00, dove si svolgerà la manifestazione e si metteranno a dimora alcune specie di Olmo. Dopo aver piantato gli alberi, ai ragazzi verrà offerta una sana merenda e poi si dirigeranno a piedi lungo la pista ciclabile verso il centro Nazionale tennis tavolo, dove verrà illustrata la costruzione di una racchetta da Ping Pong con Legno Riciclato. Alle ore 12:00 si ritornerà nel parco per il grande abbraccio collettivo dei nostri amici alberi

Civitanova Marche

Non poteva mancare il Circolo Legambiente “Sibilla Aleramo” di Civitanova Marche (MC), per la celebrazione della “Festa dell’Albero 2014”. Appuntamento il 21 Novembre, ore 10.30, presso il Lungomare sud Parco Naturino, dove gli alunni del Circolo Didattico “Ugo Bassi”, accompagnati dai volontari del Circolo, piantumeranno un intero bosco: infatti, saranno più di quaranta gli alberi che verranno piantumati, successivamente, abbracciati.

Montegiorgio (AP)

Il Comune di Montegiorgio (AP), in collaborazione con l’Istituto Scolastico Comprensivo locale, organizza, in occasione dell’edizione annuale della “Festa dell’Albero”, la piantumazione di piante da frutto. Appuntamento il 21 Novembre, presso lo Stadio Comunale.

22 Novembre, 2014

San Benedetto del Tronto (AP)

Sabato 22 Novembre, ore 10.00, a San Benedetto (AP), presso l’Istituto Scolastico Comprensivo di Ripatransone, verrà celebrata la “Festa dell’Albero”. Tutti gli alunni si riuniranno nell’aula magna dell’istituto, dove ogni classe porterà un lavoro sull’importanza dell’albero. Successivamente, i ragazzi aiuteranno gli operatori comunali nella piantumazione nel cortile scolastico.

San Benedetto del Tronto (AP)

A San Benedetto del Tronto (AP), i Circolo Legambiente locale, in collaborazione con la Scuola Primaria “N. Miscia”, ha organizzato la “Festa dell’Albero 2014”, il 22 Novembre. Se le condizioni climatiche lo permetteranno, sono previste delle attività didattiche all’aperto, con l’aiuto dei volontari di Legambiente, i quali, nel giardino didattico, spiegheranno le caratteristiche delle varie piante; in seguito, verrà trasmesso un documentario sugli alberi; infine, le maestre presenteranno l’attività di laboratorio “Un click al nostro amico albero”, nella quale gli studenti porteranno delle foto scattate agli alberi, che verranno inserite nel PC scolastico e proiettate, evidenziando quelle che la giuria, composta da insegnanti, studenti e volontari Legambiente, ha indicato come migliori. Appuntamento a scuola, alle ore 9.30.

24 Novembre, 2014

Fermo (AP)

A Fermo (AP), appuntamento il 24 Novembre, dalle ore 9.00, presso il Parco della Mentuccia, dove, in occasione della “Festa dell’Albero 2014”, verranno messi a dimora dei nuovi alberi nel parco cittadino. Inoltre, è prevista una degustazione di prodotti tipici e il caratteristico abbraccio collettivo agli alberi.

26 Novembre, 2014

Pievebovigliana

Il 26 novembre si festaggia l’albero anche a Pievebovigliana. La zona dell’iniziativa è la splendida area naturalistica dell’oasi di Polverina, l’appuntamento è alle Ore 10:00 alla spiaggetta, dove i ragazzi accompagnati dalle insegnanti e accolti dai volontari del circolo di legambiente e dall’amministrazione comunale, metteranno a dimora alcune specie arboree autoctone messe a disposizione dal corpo forestale dello stato, al termine i ragazzi festeggeranno i loro nuovi amici con delle poesie preparate in classe e poi degusteranno una sana merenda a base di pane e marmellata locale, preparata dai volontari della Pro Loco

29 Novembre, 2014

Altidona

Il 29 novembre ad Altidona, operai comunali metteranno a dimora piante autoctone concesse dall’ASSAM Regione Marche.

12 Dicembre, 2014

Camerano (AN)

Il Comune di Camerano (AN), organizzatore dell’annuale appuntamento con la “Festa dell’Albero”, da appuntamento il 12 Dicembre, alle ore 10.30, presso la pista ciclabile, per la piantumazione di nuovi alberi.

Posted in Territorio.

Lascia un commento