Offagna

Incisioni Rupestri del Monte Conero e XII Offagna in Fiore

Passeggiata e visita guidata  sabato 21 maggio

Incisioni Rupestri del Monte Conero e XII Offagna in Fiore.

L’isolato rilievo del Monte Conero è stato abitato dall’uomo fin dalla preistoria “sfruttandone” la sua dominante posizione sul territorio e per le abbondanti risorse naturali, tra cui la Selce utilizzata per costruire armi da caccia e in seguito utensili per l’agricoltura. Con tali attrezzi è stata “scavata” la particolare roccia Calcarenite (resistente all’erosione ma facilmente lavorabile a mano) realizzando le particolari Incisioni Rupestri scoperte nel 1971 e databili all’Età del Ferro. I canaletti e le coppelle disegnati sulla bancata sono infatti unici per il centro Italia e non conoscendone la funzione è ipotizzabile fossero contenitori di grassi da ardere come fuochi di segnalazione verso sud dal panoramica sito.offagna

Offagna era nel XV secolo uno dei venti Castelli del sistema difensivo della Repubblica di Ancona con il delicato e importante compito di proteggere il confine meridionale segnato dal fiume Aspio e a quell’epoca risale la costruzione della Rocca sullo sperone di tufo della collina, tra le più importanti fortificazioni delle Marche. Offagna in Fiore è la manifestazione che il borgo dedica ogni primavera al “verde” con il più grande e completo mercato della Regione dove sono esposte piante da orto, giardino come pure da appartamento insieme a prodotti di erboristeria nell’ottica di promuovere e valorizzare la Natura come “mezzo” di benessere, bellezza, salvaguardia di territorio e ambiente e anche risorsa alimentare.

Per Chiarimenti, Informazioni:

Pierluigi Tomassetti – Guida Turistica e Naturalistica

escursioni@pierluigitomassetti.com
Tel: 0734 641395

 Amazon Offerte di Oggi

passeggiate a maggio

Posted in cultura, Passeggiate e Visite Guidate, Territorio.

Lascia un commento