artigianato

Gli antichi mestieri artigiani

Forza, passione,  voglia di recuperare il passato, gente che si è stancata dei ritmi di vita di oggi.

Pubblichiamo una parte dell’ intervista ad Emanuele Bozzi lu Coccià a cura di Stefania Tedeschini:

“Bisogna andare avanti cambiare questa realtà che non funziona più, e questo vuol dire fare quel passettino indietro, riscoprire le belle cose.  Io faccio stoviglie, il mio mercato sono oggetti di uso domestico. Ho fatto una scelta di riprendere le forme antiche o tradizionali che mi hanno tramandato. Se poi un cliente vuole qualcosa di particolare si fanno anche pezzi importanti, ma essere un artista oggi è un lusso che pochi possono permettersi e anche il lavoro dell’artigiano oggi è una pazzia. Il lavoro è scandito dal tempo e il tempo è denaro. Non si possono fare lavori che richiedono lunghi tempi di produzione, se si vuol vivere bisogna che alla fine della giornata si sia prodotto un certo numero di pezzi. Devi fare l’artista seguendo ritmi di fabbrica. Ripeto è una pazzia e purtroppo se non si comprende questo a livello istituzionale, sono tutti mestieri destinati a scomparire.”

Nascere vasai a Montottone, articolo completohttp://lnx.girovagandobeb.it/vasai-a-montottone/

14468471_1242151465835313_7618857550011959413_o

La Bottega dei Vasai Bozzi 1851

V. Circonvallazione 6 – 63843 Montottone (FM)
tel: 333 1081273 

Posted in arte and tagged , , , .

Lascia un commento