Conservare il paesaggio storico ambientale delle Marche

Proseguono gli incontri  dei  Giovedì dell’Orto. È una tradizione dell’Orto botanico “Selva di Gallignano” che abbiamo ripreso a conclusione del Corso sulle erbe spontanee di interesse alimentare, svoltosi all’Università Politecnica delle Marche di Ancona.
Gli incontri, a ingresso libero, si svolgeranno presso l’aula didattica in Contrada Selva di Gallignano (Ancona).

16° incontro – 22 marzo 2018 – ore 15,30

Jacopo Angelini – Ornitologo WWF Marche – Pres. Comm. Tecn.-Sci. Parco Gola Rossa-Frasassi –

“Conservare il paesaggio storico ambientale delle Marche”:

l’evoluzione degli ecosistemi marchigiani con le variazioni dei popolamenti di vertebrati, evidenziando i principali ecosistemi arcaici rimasti fondamentali da conservare per la biodiversità regionale come le praterie secondarie appenniniche, i lembi di foreste vetuste, i residui ambienti rurali tradizionali con siepi, querce, i lembi di ambienti costieri relitti, le gole rupestri calcaree ricche di endemismi come nel parco gola della Rossa e di Frasassi , le praterie primarie del parco nazionale dei monti Sibillini, gli ecosistemi fluviali non ancora alterati.

Posted in orto, Territorio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.