orto

Orto di Gennaio 2017

Il freddo siberiano è arrivato e nei prossimi giorni l’ondata di maltempo, pioggia, neve e gelo toccherà tutte le regioni d’Italia, e se per noi è relativamente facile combattere il freddo, per le nostre piante è molto più difficile!A causa delle temperature molto rigide, risulta praticamente impossibile seminare all’aperto. Se non fa eccessivamente freddo, si possono seminare in coltura protetta (nei tunnel riscaldati) questi ortaggi: rucola, ravanelli, lattuga da taglio, agretto, spinaci, radicchio da taglio, valerianella. Ma gennaio è soprattutto il mese di chi possiede un semenzaio. Quelli ideali per questo periodo così freddo hanno i letti riscaldati: nei semenzai riscaldati potrete cominciare a seminare peperoni, melanzane, basilico, pomodori, lattuga, cavoli, rucola..Se il clima non è particolarmente rigido, è possibile seminare direttamente in piena terra fave, piselli  e carote. Nel mese di gennaio è inoltre possibile dedicarsi al trapianto dei carciofi e dei bulbi di aglio e di cipolla.Possiamo dedicare un po’ di tempo ai lavori di pulizia e manutenzione, qualora non lo abbiate già fatto nei mesi precedenti.
Il terreno va poi concimato, affinché le prossime piante lo trovino più ricco e fertile. Fra i concimi migliori da usare in questo periodo c’è lo stallatico equino.A seconda di quanto seminato nel corso dei mesi precedenti, a gennaio è possibile raccogliere solo gli ortaggi tipici invernali, ovvero quelli che resistono maggiormente alle temperature più basse come cavolfiore, cavolo verza e porri.

I lavori nell’orto secondo il calendario lunare

Luna crescente

La luna sarà crescente dal 1 all’11 gennaio 2017 e 29-30-31 gennaio
Con la luna crescente la tradizione suggerisce di effettuare la semina di pomodori, peperoni, melanzane e basilico. La rucola e i ravanelli potranno essere seminati in semenzaio o in un luogo riparato, così come il radicchio e la lattuga da taglio. I giorni di luna crescente sono la scelta preferibile per effettuare i trapianti di carciofi, bulbi di aglio e cipolla. Carote e prezzemolo possono essere seminati in luna crescente per favorirne la crescita.

Luna calante

Nel frattempo si potranno preparare i supporti per le viti. Con la luna calante si consiglia di effettuare la semina di cavolo cappuccio, sedano, radicchio e lattuga. E’ inoltre possibile iniziare a preparare il terreno per la coltivazione delle fragole.

Luna piena
I giorni di luna piena rappresentano il momento migliore per dedicarsi alla raccolta delle erbe aromatiche da essiccare. L’orto di gennaio offre la possibilità di dedicarsi alla raccolta non soltanto di salvia, alloro e rosmarino, ma anche di timo e di origano. La fase di luna piena è ritenuta la migliore per dedicarsi alla concimazione degli alberi da frutto.

La luna sarà piena il 12 gennaio 2017.

Utilizziamo le utilissime e graziose infografiche del calendariodellorto.com

lunario 2017

 

Posted in orto, Territorio and tagged , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento