astrofabriano astrofabriano solareeclissi

Le eclissi Solari

 di Leopoldo Marzano   

Siete pronti per l’eclissi Solare parziale del 20 marzo 2015? Non sai cosa è o non sai come osservarla in sicurezza? Bene, sono qui per darti qualche informazione a riguardo.

Il fenomeno dell’eclissi avviene quando un corpo celeste si frappone tra il nostro punto di vista e un oggetto che stiamo osservando.

Un po’ come spesso capita a tavola quando, parlando con qualcuno che ci sta di fianco qualche posto più in la, ci viene ripetutamente nascosto dalla testa del nostro vicino che non sta fermo un attimo!

Viene da se comprendere che il detto fenomeno può riguardare qualsiasi corpo celeste presente in cielo. Vi porto qualche esempio:

  • Eclissi Solare: la Luna si frappone fra noi e il Sole.
  • Eclissi Lunare: la Terra si frappone fra il Sole e la Luna (in questo caso particolare è il cono d’ombra terrestre che “spegne” la Luna).
  • Occultazioni Lunari: la Luna si frappone fra noi ed un altro corpo celeste qualsiasi.
Andiamo un po’ nel tecnico: vi stimolo con questa riflessione–>  Perchè non si verifica un’eclissi solare al giorno? Ecco la risposta: la Luna orbita in torno alla Terra con una inclinazione di circa 5° rispetto alla eclittica.  Per verificarsi, una eclissi ha bisogno di due condizioni: la Luna attraversa il punto nodale e in più la condizione di novilunio o plenilunio.
[button3 size=”medium” color=”blue_dark”  link=”http://www.astrofabriano.it/joomla/leopoldo-articoli-2015/le-eclissi-solari.html”] Leggi articolo complesto su AstroFabriano[/button3]
Posted in Astronomia.

Lascia un commento