maggio

L’ orto di Maggio

Maggio è un mese molto ricco per l’orto, sia per quanto riguarda le semine che per il raccolto. E’ possibile seminare numerosi ortaggi estivi, come le zucchine, le melanzane, i peperoni ed i pomodori, oppure effettuarne il trapianto. Per quanto riguarda i frutti, si seminano angurie e meloni e si trapiantano i mirtilli. Tra le erbe aromatiche è possibile seminare basilico e prezzemolo. Per quanto riguarda le semine, si consiglia di seminare in semenzaio, da posizionare comunque all’aperto, riparando i germogli dal sole eccessivamente diretto: cavolfiori precoci, cavoli e verze. E’ possibile seminare all’aperto, direttamente in piena terra, tra gli altri: fagioli, fagiolini, piselli, lattuga, lattughino da taglio, rucola, bietole da coste, meloni, angurie, barbabietole, asparagi, carote, pomodori, indivia. Zucchine classiche, zucchine tonde e peperoni possono essere seminati in semenzaio per comodità. E’ possibile procedere al trapianto di quanto coltivato in precedenza in semenzaio, ad esempio: zucchine, pomodori, peperoni, sedano, peperoncini, melanzane, indivia, basilico, cetrioli.

I lavori nell’orto secondo il calendario lunare

Seguire un calendario lunare ed i consigli della tradizione contadina può essere utile per la programmazione delle semine e dei trapianti nell’orto. Le informazioni sono raccolte dal confronto di calendari lunari differenti e possono essere ritenute preziose per ottenere un miglior raccolto.

Luna crescente

Durante la luna crescente si consiglia di seminare in semenzaio cavolfiori precoci, cavolo cappuccio e verze. Secondo la tradizione contadina è preferibile ricorrere alla semina in luna crescente, direttamente nell’orto o in vaso (quando possibile) di: zucchine, cetrioli, meloni, indivia, melanzane, lattuga, peperoni, sedano, pomodori, peperoncini, zucca e prezzemolo. Nel frutteto i giorni di luna calante sono preferibili per il trapianto di mirtillo e olivo.

La luna sarà crescente dall’1 al 3 e dal 19 al 31 maggio 20154

Luna calante

Nei giorni di luna calante la tradizione contadina consiglia di procedere con la semina all’aperto di indivia, cavoli, lattughino da taglio, bietole da coste, ravanelli e spinaci. E’ inoltre il momento giusto per posizionare i sostegni per gli ortaggi che ne hanno bisogno, come pomodori, fagioli e piselli, se le piantine si trovano già in crescita. Si possono rincalzare le patate, il prezzemolo, i fagioli, i peperoni, i pomodori ed i piselli. Per quanto riguarda i fiori, le piante da interni possono essere rinvasate ed i gerani possono essere spostati all’esterno, sul davanzale o sul balcone.

La luna sarà calante dal 5 al 17 maggio 2015.

Fonte: http://www.greenme.it

 

Utilizziamo le bellissime ed utili infografiche di : “Il Calendario dell’Orto

 

 

Posted in orto, Territorio and tagged , , , .

Lascia un commento