Jazz ‘in provincia, la rassegna di musica di qualità nei teatri storici del territorio

Riparte per il sedicesimo anno consecutivo, Jazz ‘in provincia, la rassegna di musica di qualità nei teatri storici del territorio. Organizzata da Fano Jazz Network, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura dei Comuni, e le Istituzioni Teatrali coinvolti, la rassegna rientra nel più ampio progetto regionale, Parco dei Teatri Jazz, che reca il marchio di Marche Jazz Network, polo associativo che riunisce Ancona Jazz, Fano Jazz Network , TAM – Tutta un’altra musica, e Musicamdo, ovvero le più significative realtà della regione. Anche questa XVI edizione punterà come sempre sulla valorizzazione dei giovani talenti emergenti attraverso la sezione Young Jazz, un contenitore riservato ai tanti giovani musicisti.

Il cartellone è ancora in corso di aggiornamento e prevede, al momento, otto appuntamenti tra febbraio e maggio. Vediamoli nel dettaglio. Apertura sabato 13 febbraio, ore 21, 15 a Gradara, al Teatro Comunale. Young Jazz – Alessandro Lanzoni Trio (Alessandro Lanzoni è fra gli artisti di maggiore personalità del jazz italiano).mission-formosa

17 marzo 2016 ore 21:30, MISSION FORMOSA

Osteria del Caicco, Via Arco D’Augusto, 53  – Fano

 

 

Sabato 9 aprile, ore 21,15 ad Urbania, Teatro “ D. Bramante” Paolo Di Sabatino trio (con la presenza del grande batterista Dennis Chambers uno dei membri della band di Carlos Santana).

Giovedì 21 aprile, ore 21,15 a San Costanzo al Teatro della Concordia, Daniele Di Bonaventura Band’Uniòn – ( il gruppo presenta il nuovo ed atteso doppio album “Nadir” che è stato pubblicato per la nuova etichetta discografica Tuk Music di Paolo Fresu) .

Sabato 23 aprile, ore 18,30 a Pesaro, Teatro “G. Rossini” in scena gli Aires Tango (il gruppo fondato dal sassofonista e compositore argentino Javier Girotto, che ispirandosi alle proprie radici musicali e fondendole con le modalità espressive tipiche del Jazz crea un terreno musicale nuovo).

Sabato 14 maggio, ore 21,15 a Fano, Teatro della Fortuna – Anthony Strong Trio – (il pianista e cantante Londinese Anthony Strong che con la sua vocalità, il suo stile al pianoforte unite ad un’energia e alla grande capacità di stare sul palco ha creato quella straordinaria empatia con il numerosissimo pubblico che segue i suoi live) .

Sabato 21maggio, ore 21:15 – Macerata Feltria, Teatro “A. Battelli” – Yaron Herman piano solo (per la seconda volta a Jazz ‘in provincia Yaron Herman è un pianista e compositore di classe mondiale ampiamente considerato come uno dei musicisti più importanti della sua generazione).

Sabato 28 maggio 2016, ore 21:15 – Cagli, Teatro Comunale Mountain Man – (Eccitanti e malinconici, profondi e divertenti, intensi e travolgenti. Sono questi gli aggettivi che meglio descrivono il duo franco- australiano dei Mountain Men).

All’interno della Rassegna il 30 aprile ci sarà inoltre per il terzo anno consecutivo, l‘International Jazz Day, la giornata che l’Unesco ha indicato per celebrare il jazz come patrimonio dell’umanità.

Fano Jazz Network parteciperà con un programma ad hoc che prevede incontri con le scuole, conversazioni sul jazz, concerto al Teatro della Fortuna e Jam Session finale al jazz club “Il Caicco”.

Come detto, il programma è ancora in definizione.

Tutti i concerti di Jazz ‘in provincia, avranno inizio alle ore 21.15, non mancheranno come sempre i Plus iniziative gastronomiche, aperitivi degustazione dei prodotti tipici del territorio, e la possibilità di cenare presso i ristoranti tipici con prezzi convenzionati. I possessori della Marche Jazz Card potranno usufruire di sconti sul prezzo dei biglietti dei concerti di Jazz ‘in provincia e di tutti gli altri concerti a pagamento del circuito regionale.

Scopri tutti i concerti di Fano Jazz Network cliccando qui:

http://www.fanojazznetwork.it/programma/

Info:

info@fanojazznetwork.org

tel. 0721 803043; cell. e whatsapp 3458499947

oppure 3420601568 Fano Jazz Network

Posted in Jazz, musica, teatro and tagged , .

Lascia un commento