orto botanico di Camerino

Gli Orti Botanici ed i Giardini storici, musei viventi.

Gli Orti Botanici ed i Giardini storici sono musei viventi, luoghi multidisciplinari di incontro e scambio culturale, per un pubblico sempre più vario.

Le principali attività svolte da queste strutture sono dedicate alla Conservazione ex situ della flora, alla Ricerca, alla Divulgazione e all’Educazione ambientale.

Gli Orti Botanici sono veri e propri Musei viventi, all’interno dei quali si conservano collezioni di piante, vive ed essiccate. Queste collezioni rappresentano un patrimonio di altissimo valore, non solo dal punto di vista scientifico, ma anche dal punto di vista storico-culturale; in virtù delle numerose interpretazioni che offrono, sono validi strumenti non solo per attività di ricerca e di sperimentazione, ma anche di didattica e di divulgazione. Rappresentano, infatti, un effettivo collegamento tra la cultura scientifica e quella umanistica, separate e pensate distanti, per troppo tempo, all’interno del panorama culturale dell’occidente.

Gli Orti Botanici hanno, così, assunto il ruolo di interlocutori non solo del mondo scolastico, ma della società tutta, organizzando attività di divulgazione mirate a far comprende quanta ricchezza culturale sia custodita all’interno delle collezioni botaniche ed offrendosi, anche, come luoghi di incontri su diverse tematiche, ospitando mostre ed eventi culturali di interesse sociale, quali presentazioni di libri, concerti e manifestazioni artistiche in genere.

raccontato per MarchePlace da Alida Reina.

 

ELENCO DEGLI ORTI BOTANICI NELLE MARCHE:

INFO: http://www.ortobotanicoitalia.it

Posted in orto, Territorio and tagged , , , , , , .

Lascia un commento