tuttestorie festival letterario

Festival Tuttestorie della Letteratura per ragazzi

Il 1° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi di Fermo “TANA! Racconti, visioni e libri per case e cose da abitare” è in programma il 6 e 7 giugno prossimi. Il festival, dedicato al tema della casa, è destinato ai bambini e ragazzi dai 6 agli 10 anni e coinvolgerà le famiglie e la scuola primaria. Si svolgerà in Piazza del Popolo (Piazza Blablà con le Tende Cucù e Tic Tac), nella Biblioteca Ragazzi (Ufficio Poetico e Sala Puà) e nel Palazzo dei Priori (Sale Zizù e Tam Tam): varie location, rinominate per l’occasione, compresa la Libreria per Ragazzi del Festival allestita in piazza a cura della Libreria Ubik.

Il programma prevede oltre 90 appuntamenti fra incontri, laboratori, narrazioni e spettacoli con diciotto ospiti fra scrittori, narratori, illustratori, musicisti fra i più noti a livello nazionale: Roberto Piumini, Patrizia Ercole e Andrea Basevi, Bruno Tognolini, Stefano Bordiglioni, Marco Moschini, Massimiliano Maiucchi e Alessandro D’Orazi, Chiara Carminati e Pia Valentinis, Carlo Carzan, Lucia Scuderi, Luigi Dal Cin, Matteo Pompili (Tecnoscienza), Francesca Amat e Caterina Fantoni.

Il Festival Tuttestorie, nato a Cagliari nel 2006, viene accolto e sostenuto dal Comune di Fermo nella sua prima tappa oltremare. Ideato dalla Cooperativa e Libreria per Ragazzi Tuttestorie, con il contributo di idee e testi dello scrittore Bruno Tognolini, è presieduto dallo scrittore David Grossman. L’edizione fermana è organizzata dalla Società Si Produzioni e con il collaborazione della Biblioteca Comunale Ragazzi e dell’associazione cult. Liberalibri.

Il programma mattutino sarà riservato alle scuole, con un totale di 50 attività, tra incontri con autore, spettacoli e laboratori, per circa 1.000 studenti. Nel pomeriggio gli appuntamenti aperti al pubblico saranno 32. L’ingresso e la partecipazione alle attività in programma (ad eccezione dei laboratori a numero chiuso) è gratuito e libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

PROGRAMMA APERTO AL PUBBLICO
Venerdì 6 giugno

ABITAZIONI MISTERIOSE
Laboratorio con Francesca Amat
Creazione di casette che scompariranno in luoghi lontani e sconosciuti
Ufficio Poetico ( Biblioteca Ragazzi )
Ore 15:00
Durata 2 ore – max 20 bambini dai 6 ai 10 anni- su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

CASA DOLCEDDAVVERO
Laboratorio con Caterina Fantoni
Un percorso immaginario alla scoperta della “dolce” casetta della strega
Sala TamTam ( Piazza del Popolo )
Ore 16:00
Durata 2 ore – max 20 bambini da 6 a 8 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

Condominio MARE : chi sono i suoi abitanti?
Laboratorio con Chiara Carminati e Lucia Scuderi
Per conoscere le creature del mare e farle vivere nei nostri fogli da disegno
Tenda TicTac (Piazza del Popolo)
Ore 16:00
Durata 1h 30’ – max 20 bambini da 8 a 10 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

LA CUCINA DELLA SCIENZA
A cura di Matteo Pompili (Tecnoscienza)
Una grande cucina di casa in cui i partecipanti, guidati da un cuoco-scienziato e dai camerieri-assistenti, serviranno ai loro ospiti diversi “menù scientifici” con cui cimentarsi: menù chimico, fisico, delle trasformazioni, matematico, in-forma o libero per assaggiare di tutto un po’. Basta ordinare e l’esperimento è servito. Alla fine, i risultati degli esperimenti si potranno impacchettare e portare a casa.
Tenda Cucù (Piazza del Popolo)
Ore 16:00 e ore 17:00
Durata 45’ – max 25 bambini dai 6 ai 10 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

CASA ITALIA
Con Carlo Carzan
Il grande giorno è arrivato, la gara sta per avere inizio, i più affermati giocatori della storia del calcio gareggeranno per la medaglia più ambita, quella di PLAY GOAL.

Il ludomastro vi condurrà nel mondo di CASA ITALIA con una sfida per piccoli e adulti, tra le pagine del libro-gioco “Il Calcio con le dita” e il gioco da tavolo “Mundial Goal”.

Piazza Blabla (Piazza del Popolo)
Ore16:00

Durata 1h 30’- max 32 partecipanti da 8 a 99 anni- su prenotazione

Quota di partecipazione € 3,00

STORIE DELL’ORIZZONTE
Spettacolo di racconti, poesie e canzoni
Con Roberto Piumini e Patrizia Ercole, musiche originali eseguite da Andrea Basevi
C’è il ciuco di Francia Cianciccia Ricciò che decide di compiere “un bel sacrificio”, c’è un gatto che non si stanca di salutare gli altri animali, c’è la “buffa allegria” che pizzica le labbra e infrizza il naso… Storie di animali, sentimenti ed emozioni raccontate da uno dei più grandi scrittori contemporanei per ragazzi.
Piazza Blablà (del Popolo )
Ore 18:00
Per tutti

LUMACHÌ E LUMACÒ
Azioni teatrali di Maria Loi e Fabio Marceddu, testi di Bruno Tognolini , con le musiche originali di Antonello Murgia e i costumi di Emilio Ortu
Due raminghi Senza Fessa Dimora, buffi, strani, eleganti e straccioni, con grandi gusci di lumaca sulla schiena, si aggireranno nella piazza del Festival. Non è vero che la casa non ce l’hanno: ce l’hanno dappertutto. Racconteranno che la casa di ogni umano è unica e sua, e al tempo stesso uguale identica, con poche buffe varianti, a quelle di tutti. Parola dei Lumaconi di Casamondo
Piazza Blablà (Piazza del Popolo )
Ore 19:00
Per tutti

Sabato 7 giugno

DISEGNARE CON GIUFÀ
Laboratorio con Lucia Scuderi
Dalle esilaranti monellerie della banda dei Giufà alla creazione di altri compagni d’avventura
Sala TamTam (Piazza del Popolo)
Ore 15:30
Durata 1 ora– max 20 bambini da 5 a 7 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

CARTOLINE DA FERMO
Laboratorio con Pia Valentinis
Guardiamoci intorno: riproduciamo e rielaboriamo il paesaggio cittadino
Tenda TicTac (Piazza del Popolo)
Ore 15:30
Durata 1 ora e mezza – max 20 bambini da 8 a 10 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

LA CUCINA DELLA SCIENZA
A cura di Matteo Pompili (Tecnoscienza)
Una grande cucina di casa in cui i partecipanti, guidati da un cuoco-scienziato e dai camerieri-assistenti, serviranno ai loro ospiti diversi “menù scientifici” con cui cimentarsi: menù chimico, fisico, delle trasformazioni, matematico, in-forma o libero per assaggiare di tutto un po’. Basta ordinare e l’esperimento è servito. Alla fine, i risultati degli esperimenti si potranno impacchettare e portare a casa.
Tenda Cucù (Piazza del Popolo)
Ore 16:00 – ore 17:00- ore 18:00
Durata 45’ – max 25 bambini dai 6 ai 10 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

CASA ITALIA
Con Carlo Carzan
Il grande giorno è arrivato, la gara sta per avere inizio, i più affermati giocatori della storia del calcio gareggeranno per la medaglia più ambita, quella di PLAY GOAL.

Il ludomastro vi condurrà nel mondo di CASA ITALIA con una sfida per piccoli e adulti, tra le pagine del libro-gioco “Il Calcio con le dita” e il gioco da tavolo “Mundial Goal”.

Piazza Blabla (Piazza del Popolo )
Ore16:30

Durata 1h 30’- max 32 partecipanti da 8 a 99 anni- su prenotazione

Quota di partecipazione € 3,00

MA DOVE ABITANO LE STORIE E LE POESIE?
Incontro con Chiara Carminati, Luigi Dal Cin e Bruno Tognolini
Dove vanno e cosa diventano le storie e le poesie quando partono e scappano dai libri?
Sala Zizù ( Palazzo dei Priori )
Ore 17:00
Per bambini dai 7 anni e per tutti

CASE CANTATE E ALTRE STORIE
Microspettacolo di narrazione e musica con Francesca Amat
Avete mai ascoltato canti che raccontano di case? Da dove proviene la loro voce? Sono forse le stesse case a cantare?
Tenda TicTac ( Piazza del Popolo)
Ore 17:30
Durata 1 ora-max 25 bambini da 3 a 5 anni – su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

UNA REGGIA SU MISURA
Laboratorio con Caterina Fantoni
Il laboratorio accompagna i bambini all’interno di una piccola casa immaginaria, in cui lo spazio è ridotto, ma il canto sorprendente di una principessa produrrà grandi trasformazioni.
Sala TamTam (Piazza del Popolo)
Ore 17:00
Durata 1h 30’- max 20 bambini dai 5 ai 7 anni- su prenotazione
Quota di partecipazione € 3,00

MUSICA DA CAMERETTA
Concerto in bim-binore per giocare cantare e ballare tra le rime e le note
con Massimiliano Maiucchi e Alessandro D’Orazi
Cosa succede quando la filastrocca incontra le note musicali? E cosa succede quando uno scrittore di libri per bambini, incontra un musicista diplomato al conservatorio? Nasce un concerto per cantare, mimare e giocare tra le rime e le note.
Piazza Blablà (del Popolo )
Ore 18:30
Per tutti

IN VIA DI TUTTI AL NUMERO ZERO
Drammaturgia di Bruno Tognolini, azioni teatrali di Maria Loi e Fabio Marceddu, musiche e suoni di Antonello Murgia, costumi di Emilio Greco, case lievi di Francesca Amat e dei bambini di Fermo, coreografie domofore dei nostri fantastici volontari.
Ed ecco che infine gli ospiti, fatto il giro della Casa, viste tutte le stanze e i balconi, dovranno andar via. Ma i saluti sulla porta sono importanti. Li faranno i nostri personaggi, che dal palco racconteranno le Case abitate, trovate, perdute e sognate. Li faranno le voci dei bambini, che sussurrano i loro segreti. Li farà una bella skyline di Case Aquiloni, così lievi che forse voleranno.
Piazza Blablà (del Popolo)
Ore 19:30
Per tutti

A SPASSO PER IL FESTIVAL

Sala Puà (Caffè Letterario Biblioteca Ragazzi)
Dalle 09:30 alle 13:00 e dalle 15.30 alle 19,30
IMMOBILIARE FIABA
Progetto, giochi e testi di Carlo Carzan, il ludomastro (Associazione Così per Gioco)
Illustrazioni di Maria Chiara Aresti, Marjani Aresti, Giorgia Atzeni, Aurora Cacciapuoti, Silvia Ciccu, Manuela Fiori, Rebecca Fois, Ignazio Fulghesu, Agnese Leone, Evelise Obinu, Mario Onnis, Nadia Paddeu, Alessandra Pulixi, Eva Rasano, Giulia Sollai, Pia Valentinis, Valeria Valenza
Periodo di crisi, basta guardarsi in giro per trovare decine di vendesi e affittasi, anche le fiabe ne risentono. Le case dei tre porcellini, la casa della strega di Hansel e Gretel, persino quella della nonna di Cappuccetto Rosso, sono tutte presenti nel catalogo dell’Immobiliare Fiaba. Una mostra per conoscere le case delle fiabe, per giocare con l’architettura e le storie. Case da osservare e da modificare, progetti da giocare, porte da aprire, prove da superare. Un modo diverso per raccontare le fiabe, entrando direttamente dalla porta di “CASA”.

Biblioteca Ragazzi
Piazza Blablà (del Popolo)
Dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30
UFFICIO POETICO EDILE
A cura di Bruno Tognolini e Francesca Amat
Il Cuore Scrivano del Festival, che raduna le Storie dei Lettori perché incontrino le Storie dei Libri, raccoglierà storie di Case. Si dice sempre: ah, se i muri potessero parlare! È vero, le storie degli umani inzuppano le case e le loro cose. Nell’Ufficio Poetico Edile saranno spremute fuori da quei muri, scelte, trascritte, stampate ed esposte, come annunci immobiliari della vita.

Biblioteca Ragazzi
Piazza Blablà (del Popolo)
Venerdì 6 dalle 09:30 alle 13:00 e dalle 17:30 alle 19:30
Sabato 7 dalle 09:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30
I MIEI OCCHI VEDONO CASE DA SOGNO
Laboratorio permanente a cura di Francesca Amat
Case sognate, immaginate, da bambini, grandi, personaggi celebri e non. Una selezione di visioni sono riflesse nei grandi occhi del popolo degli stupiti. Quelli che si immaginano case che forse non esistono ma che è bello sognare. Ci sarà un distributore di occhi da riempire con la propria visione, chiunque potrà disegnare e appiccicare la propria casa sognata ..

Piazza Blablà (del Popolo)
Dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30
LIBRERIA DEL FESTIVAL
La Libreria Ubik porta al festival tutti i libri degli autori ospiti e i suggerimenti di letture “casalinghe”. Gli autori e gli illustratori firmeranno e disegneranno qui le copie dei loro libri.

Per avere informazioni sugli ospiti del festival e sul programma completo consulta il sito: www.tuttestorie.it

Direzione Artistica
Cristina Fiori, Manuela Fiori, Claudia Urgu
Cooperativa e Libreria per Ragazzi Tuttestorie
Via V.E. Orlando, 4 • 09127 Cagliari Tel. 070 659290 – Fax 070 666810
tuttestorie@tiscali.it www.tuttestorie.it

Con il contributo di idee e testi di Bruno Tognolini

Coordinamento Organizzativo
Cristina Tortato per Sì Produzioni
tel. 3488564519 c.tortato@libero.it

Referente scuole
Bibliotecaria Raffaella Ramini
tel. 0734284466 –biblioteca.ragazzi@comune.fermo.it

L’ingresso e la partecipazione alle attività in programma ( ad eccezione dei laboratori a numero chiuso ) è gratuito e libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI LABORATORI A NUMERO CHIUSO
Referente: Gaia Capponi
Sarà possibile prenotare dal 26 maggio al 4 giugno
via mail dalle ore 9:00 didi.star@alice.it
telefonicamente dalle ore 16:30 alle ore 20:00 al 3451246221
I ticket di prenotazione possono essere ritirati nei due giorni del Festival, al più tardi 30 minuti prima dell’inizio del laboratorio, recandosi al bancone accoglienza del Festival in Piazza Blablà
( Piazza del Popolo )

Eventuali mutamenti di programma saranno comunicati dalla segreteria organizzativa tramite il sito web, il servizio prenotazioni e i punti informativi del festival. Gli spettatori del festival acconsentono e autorizzano, per se e per i propri figli, qualsiasi uso presente e futuro di eventuali fotografie o riprese audio e video che potrebbero essere effettuate.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a cose o persone durante la manifestazione

Posted in arte, cultura, news.

Lascia un commento