elicicoltura

Avviare un allevamento di lumache, l’elicicoltura è il nuovo business commerciale.

ALLEVARE LE LUMACHE è conveniente?

Prima di entrare nel vivo della nostra spiegazione, cerchiamo di capire perchè possa essere conveniente allevare le lumache:

Il mercato ha ottime potenzialità.

Le lumache allevate in maniera biologica sono riconosciute come migliori dai consumatori e, pertanto, potrebbero garantirvi soddisfacenti marginalità.

Gli investimenti sono relativamente contenuti, così come i costi di produzione.

L’attività di allevamento di lumache può essere integrata con altre attività agricole e non agricole.

È possibile allevare lumache anche in terreni incolti.

L’elicicoltura è il nuovo business commerciale che riguarda l’allevamento di migliaia di lumache che saranno poi rivendute a scopo gastronomico. Molto importante inoltre le richieste in ambito cosmetologico e farmaceutico della bava prodotta da queste lumache, considerata un vero miracolo della natura per le importanti proprietà benefiche utili a pelle e capelli.

 Come avviare un allevamento di lumache. Con aggiornamento 2015. Con CD-ROM

In Italia si contano oggi circa 9.000 aziende professionali elicicole per un totale di circa 100.000.000 di metri quadrati dedicati a tale allevamento. Il mercato, già da sempre in grado di assorbire con facilità la produzione, è andato via via crescendo, aprendo nuovi consistenti spazi al consumo, oggi per 61% coperto dall’importazione dai paesi dell’Est e del Magreb, nei quali, stagionalmente avviene ancora la raccolta in natura.

lumache_bietola

 Elicicoltura – Un nuovo modo di fare allevamento

Il campo dell’elicicoltura invece oltre che essere redditizio è un mercato indipendente dove la concorrenza è quasi inesistente (si consideri inoltre che solo il 30-35% della domanda è coperta in Italia dalle aziende di allevamento di lumache (molti ristoratori si rivolgono ancora all’estero) quindi c’è ancora tanto spazio per nuove richieste.

Come e perchè iniziare un nuovo allevamento.

La passione per la natura e la voglia di lavorare sono elementi indispensabili per la realizzazione di nuovi allevamenti di lumache. Infatti realizzarlo non è qualcosa di semplice e richiede molta pazienza e fatica. Inoltre un fattore molto importante è l’acqua, in quanto ogni ogni un allevamento avrà bisogno di essere annaffiato per circa 10-15 minuti ogni giorno. Ma come si comincia un nuovo allevamento di elicicoltura? Innanzitutto si progetterà l’allevamento in base al terreno ed alla posizione del pozzo, quindi si procederà alla realizzazione vera e propria facendo un lavoro di tracciatura nel terreno. Quindi si procederà a scavare per circa 30 cm ed a preparare il terreno per l’inserimento delle reti e dei paletti in ferro e in legno. Una volta terminato questo lavoro e chiusi tutti gli scavi si procederà ad arare ed a seminare ogni singolo recinto.

Elicicoltura – Guadagni e considerazioni finali

Vuoi saperne di più sui guadagni nel settore della lumache? Ti invito a visitare il link di seguito sull’Allevamento di lumache che ti spiegherà in modo esauriente tutti i vantaggi, gli svantaggi ed i guadagni possibili per un nuovo allevamento di lumache.
Personalmente penso che buttarsi nel settore dell’elicicoltura ad oggi sia un buon affare in quanto oltre alla concorrenza che è quasi assente è un settore che non può essere monopolizzato e dove in Italia c’è ancora tanto da lavorare.

Aprire allevamento lumache – Preventivo online

Nel sito LUMARCHE – La lumaca delle Marche trovate tutte le informazioni egli strumenti per un preventivo on-line.

Vuoi considerare l’apertura di un nuovo allevamento? Ecco di seguito la nostra Offerta per nuovi allevamenti .

 

Per approfondire l’argomento e richiedere informazioni visitare i seguenti siti:

Posted in Territorio and tagged , , , , .

One Comment

  1. Pingback: Sagra della lumaca nel Castello di Sorbolongo - MarchePlace; Le Marche in un blog

Lascia un commento