La Domenica delle Erbe

Domenica 13 ottobre Casa Azzurra e Alessandro Di Tizio con la partecipazione dell’Accademia delle erbe spontanee di Monte San Pietrangeli, promuovono una giornata dedicata alle erbe selvatiche.

L’evento ha come scopo quello di riavvicinare le persone alla raccolta delle erbe e di approfondire le conoscenze di chi non ha perso l’antichissima abitudine di “andare per campi”. Impareremo con l’aiuto di Alessandro Di Tizio (Gastronomo e forager) a riconoscere, raccogliere e cucinare molte delle piante selvatiche della nostra flora e per prime quelle che crescono nei dintorni di Casa Azzurra. Si partirà dagli usi e dai nomi tradizionali, si parlerà degli ambienti naturali dove è possibile trovare le erbe, delle precauzioni da prendere per evitare le piante tossiche e di molto altro. Il pranzo sarà un ulteriore modo per approfondire, divertendovi ad assaggiare gli accostamenti tra erbe e pesce dell’Adriatico pensati apposta per l’occasione dal nostro Carlo Cand e da Alessandro Di Tizio.

Alessandro Di Tizio

È un gastronomo abruzzese. Si laurea nel 2010 presso la prestigiosa Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo con una tesi di ricerca in Etnobotanica sulla comunità Slavo-Molisana di Montemitro (CB). Negli anni successivi partecipa a viaggi di ricerca in Italia e all’estero. Nel 2014 frequenta la scuola di alta formazione Accademia Niko Romito legata al ristorante Reale Casadonna (3 stelle Michelin). Oggi lavora come Gastronomo e forager (raccoglitore e consulente), collabora con cuochi e contadini per difendere l’enorme patrimonio culturale/identitario che si cela dietro la raccolta di erbe spontanee e la coltivazione di varietà antiche.

Accademia Delle Erbe Spontanee

L’Accademia fondata a Monte San Pietrangeli (FM) nel 2007 ha come obiettivo quello di aiutare a riconoscere le specie d’interesse alimentare e altri loro utilizzi derivanti dalla tradizione popolare. In particolare organizza corsi per approfondire la conoscenza degli ambienti che possono ospitare le varie erbe spontanee, dei periodi e delle modalità per la raccolta, dei rischi di confusione tra piante tossiche e velenose, dei pericoli derivanti da una raccolta in ambienti inadatti, delle normative ambientali e delle pratiche agronomiche che influiscono sulla gestione del territorio e sulla tutela del paesaggio.

Programma:

Ore 09:30
Caffè di benvenuto e infusi a base di erbe selvatiche

Ore 10:00
Lezione con proiezione slides : “Introduzione alla botanica e al riconoscimento delle specie selvatiche alimentari del Centro Italia”

Ore 10:30
Passeggiata alla ricerca di erbe spontanee
Lezione all’aperto

Ore 12:30
Aperitivo. Presentazione del libro “Rugni, Speragne e Crispigne” del Prof. Fabio Taffetani edito dall’Accademia delle erbe spontanee di Monte San Pietrangeli. Presentazione delle attività dell’Accademia. Possibilità di acquisto del libro

Ore 13:30
Pranzo presso il nostro ristorante Seta Cruda:

MENU

Crudo di ricciola, frutta ed erbe selvatiche

Uovo, misticanza, pecorino e sapa

Ravioli, brassica e baccalà

Sgombro, zucca e artemisia

Frolla, mele cotogne e yogurt

Il menù propone in ogni piatto l’abbinamento tra erbe spontanee del nostro territorio e pesce fresco dell’Adriatico.

Ore 16:00
Saluti e considerazioni finali

Costi: Corso 20€ Pranzo 40€ (BEVANDE ESCLUSE)

Info e Prenotazioni:
Casa Azzurra
Tel: 0733 506908
Mob: 346 32 64 024
E-Mail: info@casaazzurra.it

Alessandro Di Tizio
E-Mail: ditizioalessandro@gmail.com

Posted in Enogastronomia, libri, Passeggiate e Visite Guidate and tagged .

Lascia un commento