La Bottega dei Vasai Bozzi

La Bottega dei Vasai Bozzi 1851

Fondata nel 1851, la Bottega dei Vasai della famiglia Bozzi è conosciuta nel territorio per la ricca produzione in terracotta di vasellame e manufatti molti dei quali provenienti dalla tradizione montottonese realizzati a tornio. Nel territorio, e non solo, sono conosciuti per la produzione di brocche per l’acqua e si dedicano, contemporaneamente, a lavori realizzati su commissione, in particolare ornamenti architettonici in cotto o maiolica, stemmi araldici ed oggetti d’arredamento. Fedeli alla tradizione, hanno, nel corso del tempo, arricchito la produzione della bottega con una continua ricerca verso la contemporaneità, cercando sovrapposizioni tra artigianato ed arte, raggiungendo il giusto equilibrio tra nuove esigenze del mercato e tradizione, con una produzione classica rimasta inalterata e manufatti ceramici più moderni, rispondenti di volta in volta alle specifiche esigenze del cliente. L’attività produttiva della bottega è affiancata alla didattica presso scuole, enti pubblici e privati, ma è aperta anche ad ospitare chi semplicemente desideri conoscere il mestiere del vasaio.

Intervista ad Emanuele Bozzi: http://lnx.girovagandobeb.it/vasai-a-montottone/

La Bottega dei Vasai Bozzi di Montottone

V. Circonvallazione 6 – 63843 Montottone (FM) – tel: 333 1081273 

labottegadeivasai1851@gmail.com

Creare con la terra e il fuoco; nella bottega della famiglia Bozzi

Nella terra dei Vasai dentro la bottega della famiglia Bozzi, artigiani da 6 generazioni” di Mauro Giammarini

Nella bottega dei Vasai Mario Bozzi è il penultimo di una famiglia di Vasai, che conta 6 generazioni a partire dal primo Bozzi, nato nel 1750. Oggi ci sono i due figli che proseguono il lungo cammino partito dalla metà del “700”, Sono Anna Maria e Emanuele e grazie a loro la tradizione si è salvata. La BROCCA è il recipiente più rappresentativo dell’artigianato montottonese. Era usata dalle massaie per attingere l’acqua dalle fontane e rifornire l’ambito domestico. Per il trasporto veniva caricata sulla testa e in questo v’è la ragione della sua forma. 

Visualizza alcune bellissime fotografie di Mauro Giammarinihttps://it.pinterest.com/maurogiammarini

Alcuni video della Bottega

Arte della Bottega di Bozzi Anna Maria – presentazione della bottega

Siamo noi – “Gli antichi mestieri artigiani” – Puntata del 9 febbraio 2016