orto

Orto di Gennaio 2016

A gennaio nonostante le rigide temperature i lavori dell’orto e del giardino non si fermano, se il vostro orto non viene colpito da gelate, è ancora possibile fare alcuni trapianti: aglio,  asparagi, cipolle, fave, piselli, Taccole, Peperoni ( da seminare in vaso al chiuso), porri, finocchi ( al coperto), patate.

In giardino: bulbi,cerica, viole.

La luna sarà crescente dall’1 al 4 gennaio e dal 21 gennaio 2015

Con la luna crescente la tradizione suggerisce di effettuare la semina di pomodori, peperoni, melanzane e basilico. La rucola e i ravanelli potranno essere seminati in semenzaio o in un luogo riparato, così come il radicchio e la lattuga da taglio. I giorni di luna crescente sono la scelta preferibile pereffettuare i trapianti di carciofi, bulbi di aglio e cipolla. Carote e prezzemolo possono essere seminati in luna crescente per favorirne la crescita.

La luna sarà calante dal 6 al 19 gennaio 2015.

La tradizione popolare vuole che con la luna calante si dia inizio ad una nuova stagione per il vigneto a partire dalla potatura. Essa però dovrà essere rimandata al mese di febbraio nel caso in cui il clima risulti particolarmente rigido, in modo da non arrecare danni alle proprie viti da uva. Nel frattempo si potranno preparare i supporti per le viti. Con la luna calante si consiglia di effettuare la semina di cavolo cappuccio, sedano, radicchio e lattuga. E’ inoltre possibile iniziare a preparare il terreno per la coltivazione delle fragole.

La luna sarà piena il 5 gennaio 2015.

I giorni di luna piena rappresentano il momento migliore per dedicarsi alla raccolta delle erbe aromatiche da essiccare. L’orto di gennaio offre la possibilità di dedicarsi alla raccolta non soltanto di salvia, alloro e rosmarino, ma anche di timo e di origano. La fase di luna piena è ritenuta la migliore per dedicarsi alla concimazione degli alberi da frutto.

gennaio2016_orto

Posted in orto, Territorio and tagged , , , , , , , , .

Lascia un commento