Giornata Mondiale della Terra 22 aprile 2020

22 aprile  | Giornata Mondiale della Terra

Il 22 Aprile si festeggia la giornata mondiale della Terra, ricorrenza voluta dall’ONU nel lontano 1970, vuole sottolineare l’importanza e l’esigenza di conservare tutte le risorse del nostro Pianeta, oltre che difendere le forme di vita che lo popolano, animali e non. 

Quest’anno vogliamo dedicare questa giornata a “La Raccontadina”, pubblicando queste sue profonde parole, che abbiamo preso dalla sua pagina facebook.

– La terra (non) ci salverà –

E no, la terra non ci salverà.
Abbandonata, trascurata, sottovalutata, mai ringraziata, poco, davvero poco lodata, curata, svenduta poi costruita, a volte rubata.
Camminata, più calpestata direi, ridicolizzata, espropriata, avvelenata e desertificata.
Solo chi non la tiene in mano ogni giorno può pensare possa salvarci.
È stanca e provata, asciutta, poi allagata, gli piove sopra quello che non si può dire per vergogna o forse per pudore.
” Shhh, non glielo dire”, come chi cade e si rialza ” tutto a posto grazie “, ma tu lo vedi sanguinare.
No, non ci salverà la Terra, non è la nostra amante da farci una passeggiata quando capita, una parentesi alla noia o al malumore, una fuga dalla realtà, città, una foto in posa.
Non è un’amante, è una sposa davanti all’altare, una “messa” da celebrare e cantare.
È una madre.

Va beh, ci salverà il mare.
E no, il mare non ci salverà.
Gli abbiamo rubato coste, perle e fondali, sfruttato tutte le rare bellezze, preso il pesce e in cambio, dato grida, barche, uomini, donne e bambini morti.
No, il mare non ci salverà.

E allora ci salverà il cielo.
Quello intubato, intossicato di scie e aerei andata ritorno andata ritorno e poi ancora andata?
O quello che non può certo rimediare al nostro odiare, perché è noi che lo facciamo e non lui?
No, il cielo non ci salverà, non è un’amante da raccontare, è uno sposo che sta fermo e spera di vederci arrivare.
È un padre.
Quale, quale cielo potrà mai salvarci ( e perdonarci) ?

No, questa volta non ci salverà nessuno.
Ci siamo noi, adesso, che dobbiamo salvare: terra, mare, fiumi, laghi, boschi, monti e cielo.
Tutto da rifare, tutto da tornare a ringraziare.

Informazioni: 

La Raccontadina- Non sono alternativa, sono nata contadina

 

 

Flash mob virtuale per la Giornata Mondiale della Terra
Flash mob virtuale per la Giornata Mondiale della Terra

In occasione della giornata mondiale della Terra, mercoledì 22 aprile 2020, Legambiente lancia un flash mob virtuale per tenere alta l’attenzione, anche in questo momento difficile, sulla cura del nostro pianeta.

Future Food Institute, Food for Earth
Staffetta di 24 ore su diversi fusi orari con esperti da tutto il mondo a confronto sui nuovi sistemi alimentari sostenibili https://www.youtube.com/futurefoodinstitute

Future Food Institute e Fao e-learning Academy insieme per i 50 anni della Giornata internazionale della Terra. Il centro di eccellenza italiano per la food innovation con sedi a Bologna, San Francisco, Tokyo e Shanghai, e l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, insieme per il Food for Earth Day, un evento-maratona virtuale di 24 ore sui temi della sostenibilità agroalimentare e la food innovation da seguire sul YouTube

Posted in Territorio and tagged , , , , .

Lascia un commento