enoliexpo

EnoliExpo Adriatica

A Fermo la fiera italiana di riferimento per macchinari, attrezzature, prodotti e servizi per vitivinicoltura e olivicoltura.

Con l’adesione di tutte le principali organizzazioni professionali, dei consorzi di tutela vini, delle associazioni olivicole e di enti camerali prende forma la seconda edizione di EnoliExpo Adriatica, in programma al Fermo Forum dal 30 gennaio al 1° febbraio 2015.

La manifestazione – unica nel suo genere in Italia – sarà ospitata negli ampi e moderni padiglioni della città marchigiana, qualificandosi come una vetrina esclusiva di macchinari, attrezzature, prodotti e servizi per tutte le fasi di lavorazione: nel vigneto e nell’oliveto, in cantina e nel frantoio, nel confezionamento finale.

Saranno presenti primari marchi nazionali ed esteri che presenteranno agli operatori vitivinicoli ed olivicoli innovazioni e soluzioni per migliorare processi ed abbattere costi nell’intera catena di produzione delle due filiere.

Una kermesse espositiva accompagnata da incontri ed aggiornamenti professionali su tecniche di lavorazione e trasformazione del prodotto, ma anche su strategie di marketing, con la partecipazione di primari enti di ricerca e dei più autorevoli esperti italiani di questi temi.

Globe Trotter – l’azienda di Ferrara che organizza EnoliExpo Adriatica – ha già attivato l’organizzazione di pullman da tutte le principali regioni a vocazione vinicola ed olivicola, con l’obiettivo di favorire la massima partecipazione di un pubblico qualificato e professionalizzato. Pubblico che anche nella nuova edizione vedrà una significativa componente straniera. Grazie alla collaborazione con Marchet, Azienda speciale della Camera di Commercio di Ancona, la manifestazione coinvolgerà anche operatori professionali dell’area balcanica interessati a conoscere tecnologie e metodologie italiane.

Il Fermo Forum, situato nel centro Italia è ottimamente servito da ben tre uscite autostradali dell’A14, grazie ad EnoliExpo Adriatica, si candida dunque a diventare il polo fieristico di riferimento per le tecnologie del settore vinicolo ed oleario. Nella prossima edizione, per altro, accanto alle innovazioni per la vitivinicoltura e l’olivicoltura, sarà allestito anche un Salone specifico – denominato Beertech – dedicato alla tecnologie per la produzione di birra artigianale, un segmento di mercato con interessanti analogie rispetto ai settori di riferimento della fiera, specialmente nella parte finale del ciclo produttivo.

Posted in Enogastronomia, news.

Lascia un commento