Stop all’uso di diserbanti e pesticidi

Le alternative ecologiche possibili.

Ogni iniziativa per parlare delle alternative ai pesticidi è una buona occasione per incontrare persone che sperano in un’agricoltura per la vita al posto dell’agricoltura dei veleni che giorno per giorno ci toglie un pezzo di futuro.

L’associazione Altern-Attiva invita tutta la cittadinanza all’incontro – dibattito dal titolo “Stop all’uso di diserbanti e pesticidi! Le alternative ecologiche possibili” sabato 6 febbraio dalle 17,30 presso la Sala Conferenze dell’Avis a Montemarciano (AN) in Via San Pietro 1. Relatori della serata saranno: Prof. Fabio Taffetani, Dott.ssa Ratsch, l’agrotecnico e Paolo Guglielmi.

Il tema della serata verterà sulle alternative agronomiche possibili all’abuso di sostanze chimiche quali appunto diserbanti e pesticidi. Per decenni si è ritenuto che si potesse fare agricoltura in modo ottimale sfruttando le tecnologie che la chimica metteva a disposizione a costi molto contenuti. Ma in questo modo si è contribuito alla perdita di sostanza organica nei nostri suoli ed al progressivo inquinamento non solo delle falde ma anche delle acque superficiali e dell’aria. Con conseguenze importanti a livello di salute.

Esistono ormai numerose evidenze scientifiche che collegano l’insorgenza di gravi patologie all’utilizzo delle predette sostanze chimiche, così come è dimostrata ampiamente la possibilità di fare agricoltura di qualità senza utilizzarne e sostituendole con prodotti organici, i quali non solo non inquinano ma addirittura migliorano le qualità agronomiche dei suoli. In una parola è necessario che la Natura, e nel caso particolare, i terreni tornino ad essere un bene comune, cioè un bene valido per tutta la comunità, sottratto all’avidità e al tornaconto di pochi. E’ indispensabile, tanto più oggi, un nuovo patto sociale tra mondo della produzione e del consumo, perché ne va della nostra e della salute dell’ambiente!

La neonata associazione con sede a Montemarciano, si propone di porre all’ attenzione di tutte le cittadine e tutti i cittadini una serie di temi legati al sociale, all’economia, all’ambiente per proporre una alternativa culturale e di sistema. Siamo consapevoli che solo ripartendo da noi stessi, dalla nostra responsabilità personale e sociale, dall’idea di comunità che si fonda su ideali e propositi per il benessere di tutti potremo permetterci di scorgere e vivere in un mondo nuovo, quello che i latinoamericani chiamano buen vivir. Vi aspettiamo dunque a questo incontro per conoscere e conoscerci meglio. Solo con la cultura, facendo massa critica, potremo lasciare un segno nella società e nel mondo attuale!!!

Da anni il professor Fabio Taffetani, docente di Botanica sistematica alla Facoltà di Agraria di Univpm, prosegue nella sua ricerca per dimostrare i danni che produce l’abuso dei pesticidi nell’agricoltura industriale, e insiste nell’attività di informazione, per non disperdere l’immenso patrimonio delle tradizioni popolari che permettevano di utilizzare le erbe spontanee per risolvere opportunità alimentari, affrontare malanni, risolvere questioni pratiche quotidiane e molto altro ancora.

 

Posted in orto, Salute and tagged , , .

Lascia un commento